Twilight 2000

Twilight 2000 – La terza guerra mondiale che non ci fu

Twilight 2000: 2nd edition cover

La copertina della seconda edizione di Twilight 2000

Twilight 2000 è un gioco di ruolo del 1984 della GDW (Game Designers’ Workshop) sulle conseguenze di una ipotetica terza guerra mondiale tra Nato e Patto di Varsavia sul finire del ventesimo secolo

Nel gioco i personaggi sono dei sopravvissuti in una Polonia semidistrutta dalle bombe nucleari tattiche usate dagli eserciti nei tre anni precedenti, spesso ex militari di vari eserciti ma anche civili, che devono trovare le risorse per sopravvivere, combattere con altri gruppi di sbandati se non proprio quello che rimane dell’esercito nemico, trovare il modo di tornare a casa (ammesso che esista ancora) o conquestare un luogo sicuro in cui stabilirsi.

Il background è molto curato e interessante, così come lo sono gli equipaggiamenti che i giocatori possono avere o recuperare.

E ora Twilight 2000 è su kickstater

Ne parlo perché il gioco è in rifacimento in una nuova edizione su kickstarter (solo in inglese purtroppo), ambientata in un ipotetico anno 2000 in cui l’Unione Sovietica non si è mai dissolta, proprio in questi giorni (dovrebbe finire il 3 settembre 2020).

Twilight 2000: la copertina del kickstater

Curato dalla Fria Ligan svedese, la stessa di Symbaroum, Alien, Forbidden Land e Tales from the Loop si presenta come un prodotto molto interessante.

Le regole di base saranno impostate sullo Year Zero Engine, il motore di gioco utilizzato per Alien e Forbidden Land e marchio di fabbrica di Fria Ligan, ma adeguatamente modificato, per adattarsi a Twilight: 2000 e la sua attenzione posta sugli equipaggiamenti e il suo crudo realismo.

Twilight 2000 su Kickstarer. Contenuto della confezione.

Il contenuto del kickstater

Nella scatola base ci sarà ancora l’ambientazione polacca ma anche una alternativa in Svezia.

Se ti interessa, sei ancora in tempo e usi kickstarter puoi vedere il gioco a questo link.

 

Tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.